stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, tunisino 33enne accoltella un ghanese: arrestato per lesioni
VIA ORETO

Palermo, tunisino 33enne accoltella un ghanese: arrestato per lesioni

di

PALERMO. Arrestato dai carabinieri un trentenne tunisino, Mohamed Ali Turkia,  in via Oreto, all’altezza dell’incrocio con via Buccola perché, al culmine di una lite, ha ferito al volto un cittadino ghanese con un coltello a scatto con una lama lunga circa 15 centimetri. La lite era scaturita per futili motivi nel pomeriggio di ieri.  Turkia èstato arrestato per lesioni e porto abusivo d’armi.

La pattuglia dei carabinieri che stava passando in zona ha notato Turkia brandiva il coltello il in direzione della vittima. I militari sono subito intervenuti  impedendo che la lite finisse nel sangue. Un litigio banale che ha rischiato di sfociare in un vera e propria tragedia. Il malcapitato è stato soccorso dal personale del 118  ed è stato trasportato al Policlinico. Il cittadino ghanese  ha riportato solo una ferita  profonda al labbro superiore, una dietro l’orecchio sinistro e una piccola ferita alla mano ed escoriazione guancia sinistro. Dopo esser stato medicato il 37enne è stato dimesso con sette giorni di prognosi.

I tunisino dopo l’arresto è stato trattenuto nelle camere di sicurezza, su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato giudicato con il rito per direttissima. Turkia è stato sottoposto all’obbligo di dimora.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X