stampa
Dimensione testo
TERMINI IMERESE

Viaggiava con 518 chili di "neonata" nel furgone: sequestrati e devoluti in beneficenza

I 518 chili sono stati devoluti in beneficenza alla Missione “Speranza e Carità” di Palermo, gestita da Biagio Conte

PALERMO. Sequestrati 518 chili di novellame (cosiddetta neonata) che avrebbe fruttato alla vendita 15 mila euro. I finanzieri della Compagnia di Termini Imerese (PA) hanno trovato il pesce in un furgone frigorifero.

L’uomo bagherese, di 45 anni,  che trasportava il pesce è stato segnalato all’autorità giudiziaria. Il novellame sequestrato è stato controllato da personale sanitario, che lo ha dichiarato idoneo al consumo. I 518 chili sono stati  devoluti in beneficenza alla Missione “Speranza e Carità” di Palermo, gestita da Biagio Conte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X