stampa
Dimensione testo
DA DITELO A RGS

Quattro discariche sequestrate in tre giorni a Palermo

di
Risultati "assai positivi", come li definisce il sindaco Orlando, quelli raggiunti dalla polizia Municipale sul fronte dei controlli e delle azioni di contrasto all'abbandono dei rifiuti ingombranti in città

PALERMO. Risultati "assai positivi", come li definisce il sindaco Orlando, quelli raggiunti dalla polizia Municipale sul fronte dei controlli e delle azioni di contrasto all'abbandono dei rifiuti ingombranti in città. Per un totale di circa 15mila metri quadrati, i gruppi di controllo dei vigili - che utilizzano auto e moto "civette" - hanno sequestrato negli ultimi tre giorni tre aree private trasformate in vere e proprie discariche a cielo aperto. 

La prima area è stata sequestrata a Brancaccio, a Fondo Patania, la seconda in via Palmerino e la terza in zona Villagrazia. "Le aree - ha spiegato il primo cittadino durante la trasmissione radiofonica Ditelo a Rgs -, venivano utilizzate per gettare rifiuti coperti poi da terra. Il fenomeno dimostra che l'azione di contrasto comincia ad avere effetti perchè gli sfabbricidi vengono abbandonati in aree private e non più per strada. Abbiamo il dovere di non essere mai contenti".

Un'altra discarica di seimila metri quadrati è stata sequestrata vicino le sponde del fiume Oreto a Palermo dal nucleo della polizia municipale creato per contrastare il traffico di rifiuti. Nella vasta area  sono stati trovati quintali di rifiuti pericolosi, amianto, sfabbricidi, materiale contenenti guaine bituminose, plastica, rifiuti provenienti dai cimiteri, batterie esauste e demolizioni.

In una zona è stata creata una collina di spazzatura coperta da terra. Tre persone sono state denunciate e sono stati sequestrati i mezzi utilizzati per lo smaltimento dei rifiuti. Secondo gli agenti della polizia municipale nell'area potrebbero essere stati sepolti anche rifiuti pericolosi. Per questo verranno eseguiti scavi e carotaggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X