stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Palermo, mise il numero della ex in siti erotici: condannato

PALERMO. Non riuscì ad accettare la fine di una relazione e mise il numero della ex fidanzata come riferimento per inserzioni pubblicitarie in siti erotici a pagamento.

Questa mattina il gup di Palermo Fernando Sestito lo ha condannato a due anni e due mesi per stalking e calunnia nei confronti della ex fidanzata. Il giudice è andato oltre le richieste del pubblico ministero Francesca Dessì che aveva chiesto la condanna a un anno e otto mesi.

I due, entrambi trentenni appartenenti alla Palermo bene, avevano avuto una relazione durata un anno e mezzo, troncata per volere della ragazza.

L'ex fidanzato non si è rassegnato e ha scelto la via della violenza psicologica con telefonate, messaggi, pedinamenti, culminati nei danneggiamenti all'auto dell'ex partner e nell'inserzione. Il ragazzo fu poi arrestato per violazione del divieto di avvicinamento alla donna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X