stampa
Dimensione testo
DAI LETTORI

Marciapiedi alla prova delle buche, il caso di via Salinas a Palermo: così da un anno

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute.

RIFIUTI/1267

  • Simone Surdo da piazza dello Spasimo
    Nonostante il massiccio intervento di pulizia della Rap, in piazza dello Spasimo continua indisturbato e incontrollato il deposito di rifiuti ingombranti e sfabbricidi. Tutto ciò non fa che dimostrare, evidentemente, che fino a quando non viene bloccato colui che ha scelto la piazza come luogo di deposito della propria attività «sbarazzo magazzini e lavori edili», continuerà a persistere questa situazione.

 

  • Mimmo da Villa Tasca
    Vi scrivo da via Palmerino, a Villa Tasca. Giorno 21 il contenitore per la plastica è pieno e i cittadini sono costretti a lasciarla sul marciapiede. Il 22 viene abbandonato, da maleducati, del legno. Il martedì, poi, un'ulteriore aggiunta di stracci accanto al contenitore per i vestiti. E la Rap non si fa viva.

 

TRAFFICO/468

  • Sms firmato da viale Lazio
    Sul ponte di viale Lazio, che conduce fino a viale Michelangelo, non ci sono semafori per attraversare: è pericoloso, soprattutto la sera.

 

BUCHE E MARCIAPIEDI/313

  • Lorenzo Catalano  da via Salinas
    La foto mostra le condizioni del marciapiede di via Salinas, strada che costeggia villa Trabia. La pavimentazione ha ceduto e potrebbe riaccadere mentre passa qualcuno. Il marciapiede è in queste condizioni già da un anno, è stato fatto un rattoppo ma il cemento ha ceduto di nuovo.

VERDE/188

  • Sabatino D’Amico da Borgo Nuovo
    Il punto della questione è sulla grave situazione del verde pubblic0 specialmente nelle periferie. Scrivo da Borgo Nuovo, una volta il quartiere con più verde tra le periferie di Palermo. Ci sarebbe bisogno di una bella riqualificazione. Alcuni anni fa, a causa del punteruolo rosso, sono morti come minimo circa 300 esemplari di palma da dattero; la maggior parte tra le vie Tindari, piazza San Paolo, viale Piazza Armerina e piazza Santa Cristina. Lungo l'asse viario di viale Piazza Armerina, poi, esistevano 60 pini verdissimi: sono stati troncati, estirpati per fare spazio al tram.
    Di verde scriviamo a pagina 30 del Giornale di Sicilia in edicola

 

ILLUMINAZIONE/152

  • Luigi da via Puglia
    Segnalo che via Puglia - strada che va da viale Campania a via Calabria - è priva di lampioni. La mancanza di negozi rende la zona assolutamente buia e pericolosa, sarebbe il caso provvedere alla posizioni di almeno due punti luce, approfittando dei lavori previsti da Amg per questa zona.

Segnalate alla pagina Facebook di Ditelo a Rgs, su Twitter @diteloargs o via mail a ditelo@gds.it. Per scrivere al sito: web@gds.it.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X