stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cefalù, sub 64enne di Barrafranca muore durante una battuta di pesca
PRESIDIANA

Cefalù, sub 64enne di Barrafranca muore durante una battuta di pesca

Come ha accertato il medico legale è morto per adinamia cardiaca

PALERMO. Un sub è morto durante una battuta di pesca nel mare di Cefalù, nei pressi del porto di Presidiana. Giovanni Saldigloria, 64 anni, è stato soccorso dagli uomini della guardia costiera e portato a riva. L'uomo, originario di Barrafranca, è deceduto mentre veniva soccorso dai sanitari del 118. Come ha accertato il medico legale è morto per adinamia cardiaca.

A settembre dello scorso anno un anziano pescatore subacqueo è stato trovato morto  sulla spiaggetta del circolo del Tennis e Vela a Milazzo. D. M., 70 anni, come aveva fatto tante altre volte, dopo aver lasciato la moto in Marina Garibaldi, si è tuffato in mare con il suo fucile per andare a caccia di polipi. Il fondale in quel tratto di costa si aggira attorno a quattro-sette metri, per cui si esclude certamente che il sub sia stato colpito da embolia.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X