stampa
Dimensione testo
DAI LETTORI

Palermo, quei dissuasori ballerini di viale Campania come tanti birilli da bowling

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute

RIFIUTI/1256

  • Sms firmato da via Felice
    Scrivo per segnalare per l’ennesima volta alla Rap la discarica abusiva di via Felice, traversa di viale Michelangelo. Fra poco le auto non potranno più passare, La strada non viene bonificata almeno da dicembre. Cosa si aspetta?

 

  • Franco Ganguzza dal quartiere Libertà
    Abito nel quartiere Libertà ed ogni giorno faccio lunghe passeggiate senza mai, dico mai incontrare un solo operatore ecologico al lavoro. Certo, la città viene quotidianamente imbrattata dall'inciviltà dei propri cittadini ma, mancando del tutto lo spazzamento, la sporcizia si accumula fino a livelli davvero intollerabili. È risaputo che vivere in ambienti curati, armoniosi, induce a comportamenti virtuosi, mentre al contrario la disarmonia, l'incuria, allentano i freni inibitori con risultati quali quelli che ogni giorno sono sotto i nostri occhi. Un anno fa scrissi una email al direttore della Rap, senza ottenere nessuna risposta. Mi piacerebbe porre le stesse domande al nostro Sindaco (Leoluca lo sa fare...), ma son convinto che anche queste resterebbero senza risposta. Così mi unisco, sconsolato e senza più speranza, al quotidiano coro di lamentele dei cittadini che ogni giorno arricchiscono le pagine del vostro giornale, ed invio (a mo’ di esempio) tre foto scattate in via Marchese di Villabianca, in via Vincenzo di Marco ed in via Marchese Ugo.

 

ILLUMINAZIONE/145

  • E-mail firmata da via Trentacoste
    Scrivo per segnalare un problema. In Via Trentacoste, all'altezza del civico 35, vi sono due lampade alte rotte. L'angolo è al buio e i residenti hanno paura di fare brutti incontri percorrendo a piedi il tratto di strada tra il garage e la propria abitazione. Lo stesso disagio si può riscontrare in via De Cosmi e in via Maggiore Toselli (all'altezza dell'Enel) perchP quando si spengono le luci dei negozi si ha paura ad attraversare le zone d'ombra. Il Comune riesce ad intervenire prima che succeda qualche guaio? Oppure l'incolumità dei cittadini non rientra nel programma elettorale del sindaco? Il Comune di Palermo è così sollecito a prelevare soldi ai contribuenti sotto forma di addizionali ma non fornisce alcun servizio alla collettività.

 

COMMERCIO/80

  • Luigi da viale Campania
    Non siamo al bowling, ma in viale Campania. Anche la scorsa settimana i mercatari hanno fatto "strike".

Segnalate alla pagina Facebook di Ditelo a Rgs, su Twitter @diteloargs o via mail a ditelo@gds.it. Per scrivere al sito: web@gds.it.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X