stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furto in un albergo, sorpreso dalla polizia e arrestato
CARABINIERI

Furto in un albergo, sorpreso dalla polizia e arrestato

di
Palermo, Cronaca
Francesco Manzella

PALERMO. Nella notte tra sabato e domenica scorsa i carabinieri hanno arrestato, nella zona di Aquino vicino Monreale, Francesco Manzella, di 30 anni, con l’accusa di furto aggravato. I militari sono intervenuti dopo una chiamata anonima al 112 , che segnalava un auto con a bordo due persone sospette nei pressi della struttura alberghiera “Genoardo Park Hotel” in via Aquino.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno trovato l’auto segnalata, una Fiat 500 di colore bianco, con il cofano aperto e le chiavi inserite nel quadro d’accensione. I militari sono stati però attratti dalla luce che proveniva dal piano terra della struttura alberghiera.

Così è iniziata l’ispezione del perimetro dell’edificio. I carabinieri hanno trovato in un garage un giovane che stava riempiendo dei sacchi di tela. Manzella alla vista dei militari si è dato alla fuga, ma è stato fermato e bloccato poco dopo. L’uomo aveva già riempito 12 sacchi di tela con lampadari, abat-jour, plafoniere, asciugacapelli da parete e circa 100 chilogrammi di posate.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato e giudicato con il rito direttissimo, che ha portato alla convalida dell’arresto e alla disposizione della misura degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X