stampa
Dimensione testo
MEZZI PUBBLICI

Tram a Palermo, prova generale: tutti i convogli sui binari

di
Iniziata ieri la fase di pre-esercizio in attesa del collaudo. In passato non sono mancati intoppi: nelle corsie riservate, auto parcheggiate e bancarelle

PALERMO. Ci sono i semafori, ci sono le fermate con i display funzionanti. E da ieri ci sono anche i convogli che percorrono i binari rispettando tempi e corse. Quello che manca sono i passeggeri a bordo. E ancora di più, a mancare è una certezza sui tempi di approvazione del contratto di servizio.

Un passaggio fondamentale per consentire a «Genio», questo il nome del tram scelto con un sondaggio on line, di iniziare a funzionare regolarmente. Tutto al momento sembra essere fermo all’esame di Palazzo delle Aquile. E di fatto il documento non è ancora arrivato in aula. A Sala delle Lapidi si attende. Fino a ieri non risultava nessun punto all’ordine del giorno. Solo dopo questo passaggio sarà possibile comprendere quali potrebbero essere i tempi di approvazione. Di certo resta soltanto il transito di questi convogli vuoti. Ieri mattina, alle 7, «Genio» ha iniziato la fase di pre-esercizio.

Una giornata importante per il tram. I convogli hanno percorso il tratto che collega la stazione centrale con il deposito Roccella con uno “spirito” diverso. Non più motivi di rodaggio per le singole vetture. Nei mesi scorsi, infatti, i treni hanno attraversato più volte il quartiere Brancaccio. La linea 1 è quella che è stata completata per prima, in ordine di tempo.

Nonostante i diversi intoppi registrati sia nelle procedure di esproprio che nelle varianti necessarie per il completamento del nuovo ponte Teste mozze. E non sono mancate neanche le improvvise interruzioni di percorso: dalle auto parcheggiate all’interno della corsia riservata ai binari, alle bancarelle di ambulanti che noncuranti dei divieti e dei cavi ad alta tensione hanno montato gli stand.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X