stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ancora morti sulle strade di Palermo Secondo pedone ucciso in due giorni
INCIDENTI

Ancora morti sulle strade di Palermo
Secondo pedone ucciso in due giorni

di
incidente, morti sulle strade, pedone, Palermo, Cronaca
Il luogo dell'incidente di due giorni fa in via Crispi in cui ha perso la vita un pedone

PALERMO. Un altro pedone è morto a Palermo questo pomeriggio. Una donna è stata investita in via Oreto da un’automobile. E’ stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata all’ospedale Civico. Qui sarebbe arrivata già morta a causa delle ferite provocate dallo scontro. La donna uccisa da una vettura in via Oreto a Palermo si chiama Liliana Spoto di 85 anni. E’ arrivata in gravissime condizioni al pronto soccorso. Qui  poco dopo è morta.  Da inizio anno a oggi sono 12 i pedoni morti tra Palermo e provincia.

Si tratta del secondo pedone morto nel giro di due giorni a Palermo. Salvatore Spera, 42 anni, di Valledolmo, il pedone investito giovedì da una Toyota Aygo nei pressi di via Crispi a Palermo all’altezza del varco Santa Lucia del porto, non ce l'ha fatta. L’uomo era stato ricoverato in Seconda Rianimazione. Le sue condizioni ieri sera erano disperate. Si è conclusa l’osservazione da parte della commissione medica. La famiglia sta valutando se dare il consenso alla donazione degli organi.

Prima l'incidente costato la vita Salvatore Spera in via Crispi, l'ennesimo pedone falciato da un'auto a Palermo. Poi tantissima paura per una donna in via Giafar finita sotto un grosso tir e miracolosamente ferita in modo lieve. E poi un altro incidente anche questo inizialmente grave in viale Strasburgo. Una donna con la sua auto è finita contro un cartellone pubblicitario distruggendolo. Anche questo sembrava molto serio. Poi arrivata in ospedale la donna è stata ricoverata, ma non è in pericolo di vita.

Nuovo grave incidente a Palermo nella notte. Un motociclista si trova ricoverato all'ospedale Civico di Palermo. A causa delle gravi ferite riportate è in prognosi riservata. L'incidente si è verificato in piazza Scaffa. Per cause in corso di accertamento O.N. di 44 anni palermitano è finito per terra con la sua moto 300. La scorsa notte pioveva e non è escluso che sia scivolato a causa dell'asfalto bagnato. Ma è possibile anche che qualche automobilista gli abbia tagliato la strada facendo perdere l'equilibrio.
Il motociclista è stato soccorso dai sanitari del 118. I rilievi e le indagini sono condotte dagli agenti della polizia municipale della sezione infortunistica. Si stanno cercando le immagini del sistema di videosorveglianza e i testimoni di quanto successo in strada. Ieri è stata una giornata campale per i vigili urbani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X