RIFIUTI

Autocompattatori nel mirino dei vandali, incendio e furti di gasolio tra Lascari e Trabia

A Trabia i carabinieri indagano sul furto di gasolio e di batterie di alcuni mezzi. A Lascari invece un incendio ha danneggiato un mezzo che si trovava nel deposito della società in via Bellini

PALERMO. Autocompattatori dell'Ato Palermo 5 nel mirino dei vandali. A Trabia i carabinieri indagano sul furto di gasolio e di batterie di alcuni mezzi che erano parcheggiati nel deposito di via Coda di Volpe. A presentare denuncia è stato Giuseppe Butera, 60 anni, capo squadra della società d'ambito con sede aTermini Imerese.

Il dipendente ha riferito ai militari che nella notte tra il primo e il 2 novembre qualcuno si è introdotto nell'autoparco e ha rubato 200 litri di gasolio e alcune batterie dai mezzi parcheggiati. Il danno ammonta a circa 400 euro. I ladri hanno potuto agire indisturbati. Tra l'altro l'impianto di videosorveglianza è fuori uso.

A Lascari invece un incendio ha danneggiato un mezzo che si trovata nel deposito della società in via Bellini. Ad andare in fiamme un piaggio porter di proprietà della società Novema srl con sede a Bagheria. Il mezzo è andato completamente distrutto.

Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno evitato che le fiamme potessero propagarsi anche ad altri mezzi dell'autoparco. Pochi dubbi sull'intimidazione. È stata trovata una bottiglia con dentro benzina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X