stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, strade ad ostacoli tra erbacce e rifiuti: in via Giotto degrado nelle aiuole
DAI LETTORI

Palermo, strade ad ostacoli tra erbacce e rifiuti: in via Giotto degrado nelle aiuole

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute.

Rifiuti/1056

  • Maurizio Castagnetta da via Quintino Sella
    In via Quintino Sella il marciapiede non è percorribili a causa di rifiuti ingombranti abbandonati sul marciapiede. Siamo accanto all'Istituto autonomo delle case popolare.
  • Sms firmato da via Cartagine
    Desidero segnalare che in via Cartagine da parecchi mesi, a causa della maleducazione della gente, vicino ai cassonetti della raccolta rifiuti vi sono ammassati cumuli di vecchi mobili e materassi. Chi dovrebbe provvedere a rimuoverli?
  • Giorgio Falgares da via Giotto
    Desidero segnalare lo stato di totale degrado in cui versa via Giotto, strada che si trova tra piazza Ottavio Ziino e via Galileo. Chiedo al Comune di intervenire prima possibile, visto che la pulizia straordinaria non si effettua da quasi tre anni (nella foto).

Dopo l'ultima emergenza rifiuti che ha soffocato il capoluogo, Rap cerca di incrementare il servizio e colmare le lacune. E lo fa servendosi di 10 nuovi autocompattatori acquistati dall'azienda stessa e utilizzati per la raccolta dei rifiuti soldi urbani. I mezzi sono già entrati in azione. A questi mezzi si aggiungono anche 16 nuove spazzatrici. L’ ex municipalizzata si sta muovendo anche sul fronte cassonetti. Molti di questi, infatti, sono fatiscenti, vecchi e in cattive condizioni, reduci della fallita Amia. Una prima trance di 700 nuovi cassonetti arriverà in città nelle prossime settimane. Saranno di colo grigio antracite e avranno una capienza di 1.200 litri. Il secondo lotto di 1.300 cassonetti - di dimensioni maggiori - , invece, arriverà entro la fine della stagione autunnale.

Segnalate alla pagina Facebook di Ditelo a Rgs, su Twitter @diteloargs o via mail a ditelo@gds.it. Per scrivere al sito: web@gds.it.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X