stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vento e temporali, allerta meteo in Sicilia: a Palermo ville chiuse
BOLLINO ARANCIONE

Vento e temporali, allerta meteo in Sicilia: a Palermo ville chiuse

PALERMO. Continua il maltempo sulle regioni meridionali. La perturbazione causerà ancora precipitazioni sulla Sicilia settentrionale, oltre a forti venti su Molise e gran parte del Sud. Lo indica un nuovo avviso meteo della Protezione civile. In queste ore persisteranno precipitazioni, anche temporali con forti raffiche di vento, sulla Sicilia, specie sui settori settentrionali. Si prevedono inoltre venti forti o di burrasca sul Molise, venti che  interesseranno anche la Puglia e i settori ionici di Calabria e Basilicata, e che saranno la causa delle possibili mareggiate lungo le coste esposte. Valutata ancora per oggi criticità arancione (secondo di tre livelli di rischio) per la zona del Sannio in Campania, la Basilicata, la Puglia meridionale, la Calabria e la Sicilia settentrionale. Criticità 'giallà (terzo livello) è prevista per il resto della Campania, della Puglia, della Sicilia e per la Sardegna meridionale.

Prevista criticità "arancione" per la Calabria e la Puglia meridionale, mentre criticità gialla è indicata per la Basilicata, per le restanti zone della Puglia e la Sicilia settentrionale.

Il Dipartimento regionale della Protezione Civile ha diffuso un allerta meteo con allarme arancione per il rischio idrogeologico in diverse provincie della Sicilia, tra cui quella di Palermo. Si prevedono inoltre forti raffiche di vento, in intensificazione fino alla burrasca forte, con possibili mareggiate lungo le coste interessate. Il comune di Palermo ha allertato le strutture della Protezione civile e le aziende partecipate per gli interventi di competenza e ha disposto, sempre per oggi, la chiusura delle ville pubbliche.

«Il transito sulla trazzera Prestanfuso è sospeso dalle 10 alle 16.30 per lavori di manutenzione sulla pista che costeggia il fiume. Il traffico potrà essere deviato sulla Scillato-Polizzi o su altre strade alternative». Lo dice il sindaco di Caltavuturo Domenico Giannopolo. La trazzera con le piogge di questi giorni era stata danneggiata e in vista di un miglioramento meteorologico il Comune provvederà alla manutenzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X