stampa
Dimensione testo
PALERMO

Don Minutella, i parrocchiani scrivono a Romeo

di

PALERMO. Un invito al cardinale Romeo affinché vada a visitare la parrocchia di San Giovanni Bosco, per verificare di persona ciò che accade. È la richiesta che arriva dai componenti del consiglio pastorale della parrocchia di Romagnolo, guidata da don Alessandro Minutella, nell' occhio del ciclone per i suoi presunti contatti soprannatura li con la Madonna e altri santi, e per l' acqua «miracolosa» trovata sotto terra al centro Piccola Nazareth a Carini grazie a una rivelazione di Maria.

I fedeli si dicono profondamente «smarriti e turbati di fronte alle dure prese di prosizione assunte dall' arcivescovo di Monreale e da sua eminenza. Per logica- scrivono ai vertici della diocesi-, se il nostro parroco è disobbediente, fuorviante, manipolatore delle coscienze, ci chiediamo e vi chiediamo come mai lascia guidare una comunità di ventimila anime da questo presbitero?».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X