stampa
Dimensione testo
IL COOPERANTE UCCISO

A Palermo i funerali laici di Giovanni Lo Porto, Orlando proclama il lutto cittadino

di

PALERMO. Si stanno celebrando con una cerimonia laica, al Noviziato dei Crociferi a Palermo, i funerali di Giovanni Lo Porto, detto Giancarlo, il cooperante palermitano ucciso in Afghanistan dal fuoco amico. Sono presenti i familiari del cooperante, il sindaco Leoluca Orlando, l'assessore comunale Giusto Catania. Orlando ha proclamato per oggi una giornata di lutto cittadino. Il rito funebre è iniziato con un intervento dell'assessore Catania che ha ribadito che questo di oggi è un omaggio della città a Giancarlo che ha trascorso la vita facendo ponti per la pace. Poi è stato mostrato un video con il sottofondo della musica di Vasco Rossi amata dal cooperante.

Nel video scorrevano pensieri e foto di Giancarlo impegnato in giro per il mondo per lo sviluppo e la crescita in quei paesi dove non c'è libertà e giustizia.
Subito dopo la cerimonia laica la salma di Lo Porto verrà trasferita nell'abitazione della madre di Lo Porto in via Pecori Giraldi. Sarà il Comune di Palermo a pagare il trasporto e le esequie del giovane cooperante.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X