stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rubavano merce in un negozio per rivenderla a Ballarò, 2 arresti
PALERMO

Rubavano merce in un negozio per rivenderla a Ballarò, 2 arresti

di

PALERMO. I carabinieri hanno arrestato i palermitani Simone Arnone palermitano, 41 anni, e Giuseppe Caccamo, 19 anni per aver rubato all’interno di un negozio di via Maqueda gestito da commercianti cinesi finito sotto sequestro. I ladri hanno infranto la vetrina e sono entrati dentro razziando merce per un valore di due mila euro. I militari sono riusciti a risalire ai due seguendo le scatole di cartone che i due ladri hanno lasciato lungo il percorso. Arnone e Caccamo sono stati sorpresi in una piazzetta di Ballarò, mentre sistemavano la merce per venderla. Sono stati accerchiati dai carabinieri.

Tentavano la fuga ma sono stati bloccati. L’arresto è stato convalidato e il giudice ha disposto l’obbligo di dimora. Dagli immediati accertamenti emergeva subito che tutta la merce che si trovava marciapiede e già suddivisa per tipologia era certamente riconducibile al furto consumato poco prima in via Maqueda. Sono in corso ulteriori accertamenti dei Carabinieri per cercare complici che abbiano partecipato al furto presso l’attività commerciale di via Maqueda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X