stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Potature, si prolunga il programma dell'estate a Palermo
#GDSNOICONVOI

Potature, si prolunga il programma dell'estate a Palermo

di

PALERMO. Si avvia a conclusione il programma di potature estive del Comune. Secondo il calendario stilato dai tecnici dell' amministrazione, a partire dal mese di aprile le risorse di mezzi e personale si sono concentrate sul taglio delle sempreverdi. Adesso, nei prossimi tre mesi, dovrebbero venire completati gli interventi sui ficus. Giusto in tempo per cominciare, con l' arrivo dei primi freddi, le potature invernali.
«In linea di massima, la programmazione è stata rispettata - conferma il dirigente di Ville e giardini Domenico Musacchia, che ieri mattina è intervenuto nel corso della trasmissione Ditelo a Rgs - . Abbiamo potato centinaia di alberi e messo in sicurezza tutte le alberature cittadine. Con i ficus stiamo quasi terminando, restano le alberature delle ultime strade da completare. Ripuliremo poi tutti i platani di via Libertà, che hanno bisogno di una sistemazione, e inizieremo con la potatura autunnale e invernale nei mesi di novembre, dicembre e gennaio».
Finora sono circa 6 mila i ficus potati in tutta la città. Le alberature sono state rifinite su oltre 50 postazioni, tra strade e ville comunali. Il servizio ha realizzato più di 30 interventi di abbattimento e messa in sicurezza di alberi pericolosi per l' incolumità pubblica e provveduto alla cura e manutenzione di altrettanti giardini scolastici.

 

Pubblichiamo qui le risposte ai problemi che i lettori pongono attraverso gli sms inviati a Ditelo a Rgs. Precisiamo pure le date in cui verificheremo impegni e atti degli amministratori.

 

Spiagge e mare

Varchi a mare a Carini. Villeggianti e residenti protestano contro il numero dei varchi, a loro dire insufficiente. Si attende il giudizio della Regione.

La verifica il 4 settembre.

 

Verde

A Villa Giulia fermo il piano di recupero del complesso monumentale.

La verifica l’8 settembre.

 

Verde

Potati seimila Ficus in quattro mesi. Da settembre gli operai di Ville e giardini lavoreranno sui pini. Il dirigente Musacchia: «Saremo in via Monte San Calogero».

La verifica il 12 settembre.

 

Rifiuti

Sacche di resistenza alla Rap e dirigenti che non lavorano. Il sindaco Orlando annuncia: «Saranno licenziati».

La verifica il 15 settembre.

 

Cultura

A settembre corsi per i detenuti del Pagliarelli sulla cura basilare dei beni culturali. Così potranno recuperare l'area del Castello a Mare.

La verifica il 16 settembre.

 

Lavoro

Bando per posti nell’esercito. Le domande per 1.500 posti

La verifica il 17 settembre.

 

Centro storico

Via la discarica da piazza Sant’Anna al Capo, lì nascerà un orto urbano. I residenti: ne parleremo col soprintendente Maria Elena Volpes.

La verifica il 18 settembre.

 

Rifiuti

Il rinnovo del parco auto Rap: per fine settembre si attendono 10 nuovi compattatori, mentre entro ottobre i primi mezzi destinati al Porta a porta 2.

La verifica il 21 settembre.

 

Illuminazione

Nuovi impianti: tra settembre e ottobre lavori al via nel quadrilatero Sciuti-Paternò; entro novembre, a Villa Giulia, via Lincoln e stazione centrale.

La verifica il 25 settembre.

 

Trasporti

Diciotto nuovi bus Amat sulle strade. L’assessore alla Mobilità, Giusto Catania, annuncia per settembre l’acquisto di altri 19 mezzi.

La verifica il 29 settembre.

 

Trasporti

Nel parco mezzi Amat altri 87 nuovi bus. Saranno acquistati con i fondi del Pon Metr, soldi che si attendono per ottobre.

La verifica l’8 ottobre.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA DEL 3 SETTEMBRE 2015

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X