stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tentata estorsione in una tabaccheria di Bagheria, arrestato un 28enne
BAGHERIA

Tentata estorsione in una tabaccheria di Bagheria, arrestato un 28enne

di
L'uomo avrebbe preteso i soldi perché millantava di conoscere esponenti di spicco della mafia bagherese. Le richieste di pizzo sono state riprese dalle telecamere dell'esercizio commerciale

PALERMO. Aveva preso di mira una tabaccheria di Bagheria e per due volte ha tentato un'estorsione. Prima ad aprile poi a maggio di quest'anno. I carabinieri hanno arrestato Roberto Comito palermitano di 28 anni che aveva minacciato un dipendente di una tabaccheria di consegnare prima 100 poi 50 euro.

L'uomo avrebbe preteso i soldi perché millantava di conoscere esponenti di spicco della mafia bagherese. Le richieste di pizzo sono state riprese dalle telecamere dell'esercizio commerciale. Tutte e due volte il dipendente si è rifiutato di pagare. Così sono scattate le manette.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X