stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il comandante dei vigili in divieto di sosta. La replica: faceva un controllo
PALERMO

Il comandante dei vigili in divieto di sosta. La replica: faceva un controllo

di

PALERMO. E’ proprio lui il capo della polizia municipale di Palermo Vincenzo Messina, immortalato con una foto, nella quale si vede il comandante in borghese scendere dalla sua auto posteggiata in una zona con divieto di sosta, a pochi metri dall'ingresso del teatro Politeama.

La foto è stata pubblicata su Twitter domenica mattina, dal giornalista Vincenzo Marannano, che ha riconosciuto Messina mentre usciva dalla sua auto privata una nuova Cinquecento bianca. Insomma si tratterebbe di una violazione delle norme del codice della strada da parte di chi quel codice dovrebbe farlo rispettare.

Ma dall’ufficio l'ufficio stampa dei vigili urbani di Palermo arriva subito sulla notizia e con un comunicato spiega: "Il comandante della polizia municipale, Vincenzo Messina scendeva dalla propria autovettura privata parcheggiata in divieto di sosta in piazza Castelnuovo, perché era intervenuto dopo aver notato che nell'area di via Ruggero Settimo, c'era la presenza di una carrozza con cavallo al traino dentro l'area pedonale e la presenza di un saltimbanco che con alcuni cani senza guinzaglio, millantava una raccolta fondi per assistenza agli animali, disturbando palesemente i cittadini che transitavano".
Perciò il comandante Messina si sarebbe premurato semplicemente di avvertire la centrale operativa per l'invio sul posto di una pattuglia da far posizionare all'inizio di via Maqueda per impedire l'accesso delle carrozze in area pedonale e provvedere. Mentre per il saltimbanco ha disposto l'obbligo di tenere i cani al guinzaglio, nonché per la presenza di ambulanti in zona, nel rispetto dell'ordinanza vigente. Sembra che il comandante Messina avrebbe sì violato le norme del codice della strada, ma solo per intervenire tempestivamente e ripristinare l’ordine pubblico.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X