stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il tram corre verso il suo primo viaggio: arriva da Roma il direttore d’esercizi
PALERMO

Il tram corre verso il suo primo viaggio:
arriva da Roma il direttore d’esercizi

di
Gianfranco Rossi il nome scelto: ultima parola alla Regione. Dovrà gestire l’entrata in funzione dei mezzi

PALERMO. Gianfranco Felice Rossi, romano, cinquantenne, ingegnere dei Trasporti. È lui il professionista indicato alla Regione dal Consiglio di amministrazione dell’Amat per l’incarico di direttore di esercizio del tram. «Noi non abbiamo il potere di nominarlo - spiega il presidente dell’azienda comunale - questo passaggio spetta all’assessorato regionale ai Trasporti. Abbiamo già inviato il fascicolo per le verifiche del caso, soprattutto per consentire alla Regione di effettuare le opportune verifiche sull’effettiva esistenza dei requisiti che avevamo elencato nel bando pubblico».

Infatti, serviva un professionista con esperienza specifica e documentata come dirigente nel settore dei trasporti ad impianti fissi (Ferrovie in concessione o in gestione commissariale governativa; metropolitane ed altri sistemi di trasporto rapido di massa in sede propria; tranvie; filovie). Gianfranco Rossi, infatti si è laureato nel 1987 alla Sapienza di Roma dove è stato anche dottore di ricerca. A leggere il suo curriculum, si scopre che negli ultimi 25 anni si è occupato di pianificazione dei trasporti e studi di fattibilità in relazione ai servizi di trasporto: tram, porti, metropolitane, ferrovie.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X