stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cabine a Mondello, il consiglio approva il piano di utilizzo per il demanio marittimo
IL CASO

Cabine a Mondello, il consiglio approva il piano di utilizzo per il demanio marittimo

Dopo l'annuncio del sindaco Orlando in commissione Ars

PALERMO. "L'Amministrazione comunale informa che  Palermo è, con San Vito lo Capo, l'unico Comune che in Sicilia si  è dotato del Pudm, che è stato approvato dal Consiglio Comunale  all'unanimità. Il Pudm prevede che le concessioni siano divise in  lotti da 3 mila metri quadri, intervallati da cento metri di  spiaggia libera, e che la porzione di spiaggia fruibile in cui  poter installare le coperture o le cabine non sia superiore al 10  per centro di questi 3000 mila metri quadri. Il rilascio delle  concessioni è, per legge, di competenza della Regione, titolare  del demanio. Il 'comè dell'uso del demanio è, per legge, di  competenza comunale».

«L'Amministrazione comunale - si legge in  una nota - ha previsto ampi tratti di litorale da dare o lasciare  in concessione, per determinazioni regionali, ad aziende private  che dovranno, però, attenersi al Piano di uso già deliberato e  alle relative misure di salvaguardia. Tale posizione è stata dal  sindaco ribadita, nel corso dell'audizione, lo scorso 2 aprile,  presso la 4 Commissione dell'Ars, alla quale il Governo regionale,  pur formalmente convocato, non si è presentato, nè con  l'assessore competente, nè con i dirigenti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X