DAI LETTORI

Mobili e arredi abbandonati vicino ai cassonetti, quando il salotto si sposta... per strada

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute

Rifiuti/520

Maurizio

da via Ximenes

In via Ximenes c’è il marciapiede sommerso di mobili ingombranti. È impossibile percorrere quel tratto.

Giulia Messina

da via Ruggiero Settimo

Ho visto dei vasi con poche piante pieni di rifiuti e cartacce. Non siamo in una zona abbandonata ma nel salotto di Palermo, in via Ruggiero Settimo e in particolare nella zona di via Mariano Stabile. Ma quanto siamo incivili?!

Giuseppe Russo

da Borgo Nuovo

Un quartiere spesso dimenticato. Ci sono angoli colmi di rifiuti ingombranti che nessuno toglie. È una vergogna. Siamo solo buoni a pagare tasse su tasse.

Giovanna

da via Scrofani

Due discariche una a ciclo continuo da un anno in via Scrofani intorno ad un albero di fronte al cancello del Don Bosco e un'altra in via D’Azeglio sempre in un'aiuola di recente formazione... Ma che come l’altra non mancherà di trovare nuovi clienti.

(La Rap offre nuovi servizi per contrastare il fenomeno dell'abbandono illecito di rifiuti ingombranti. Il nuovo servizio di ritiro a domicilio, che prevede la gratuità del ritiro per cittadini, scuole ed enti non profit fino a tre pezzi, è infatti adesso prenotabile anche online, tramite il sito dell'azienda www.rapspa.it. Tramite il portale è possibile richiedere il ritiro di un massimo di tre pezzi fra ingombranti (mobili, materassi, sedie, ecc), rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (dal piccolo hard-disk fino ai grandi elettrodomestici), oggetti di metallo, legno, plastica o vetro particolarmente ingombranti. Per info: 800.237713 da rete fissa, oppure 091.6491303 da rete mobile).

Lavoro/94

Pianelli

su Garanzia Giovani

Il piano garanzia giovani è la fine di ogni speranza per la categoria over 40 che, esclusa dall'agevolazione fiscale, costerebbe di più ad un datore di lavoro. Ma come possiamo sperare in una ripresa economica del nostro paese se alla maggior parte cittadini viene tolto il futuro? Vergognoso.

Servizi/79

Luigi Scarpello

da via Giuseppe lLa Villa

Volevo segnalare questo tubo con i cavi elettrici a vista molto pericolosi. La via la trovate in foto, via Giuseppe La Villa zona sede della metronotte Ksm.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X