stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, in via Paternò i giorni passano e i rifiuti... restano
DAI LETTORI

Palermo, in via Paternò i giorni passano e i rifiuti... restano

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute.

RIFIUTI/439

Rosario Aglieri

da via Emanuele Paternò

Dopo più di due mesi, questa è la situazione in via Emanuele Paternò. Dalle foto non si vedono, però, i ratti che infestano l’area. Vicino c’è il campo Rom che avevano annunciato di aver sgomberato, ma che è ancora lì.

Dalla pagina Facebook di Ditelo a Rgs

 

Mario Kapitan Cernigliaro

da via Antonello Da Messina

Discarica a cielo aperto in via Antonello Da Messina, all’altezza del civico 15.

 

Mariangela Ruggieri

da via Papa Giovanni XXIII

Si segnala nella zona di Bonagia , in via Papa Giovanni XXIII, che, oltre ad essere completamente rotti, lungo i marciapiedi si trova anche un divano, lasciato in mezzo ad ostacolare il passaggio.

Dalla pagina Facebook del GdS

Nonostante il contratto di servizio tra Comune e Rap (che conta quasi 2400 dipendenti) sia stato firmato, il problema legato ai rifiuti continua a essere al vertici della classifica delle segnalazioni inviata alla redazione di Ditelo a Rgs. Il contratto avrà una durata di cinque anni e prevede 142 milioni di euro all'anno. Tra i servizi finanziati: la raccolta dei rifiuti urbani, della differenziata, lo spazzamento e il diserbo; la raccolta dei rifiuti speciali; la gestione di Bellolampo; la rimozione delle carcasse di auto; la pulizia dei mercatini, la manutenzione stradale e il monitoraggio dei livelli di smog. Il Comune paga a parte, invece, il supporto a eventi, manifestazioni e fiere occasionali; la rimozione e lo smaltimento degli sfabbricidi; la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti da potature; la raccolta delle alghe e dei rifiuti prodotti dal canile; la rimozione e lo smaltimento dell'amianto; la sanificazione e la derattizzazione delle scuole e la pulizia delle spiagge.

 

POTATURE/73

Michele Machì

da via Ammiraglio Rizzo

La vergogna di Palermo: potature solo su richiesta! Ad esempio, in via Ammiraglio Rizzo vengono eseguite ogni due anni; a Vergine Maria si attendono da circa dieci anni. Noi residenti non ce la facciamo più.

Il Comune di Palermo ha un programma di interventi che viene aggiornato annualmente. Le potature, però, spesso subiscono dei rallentamenti a causa di operazioni «extra» e urgenti. Ad oggi, gli operai impiegati nel servizio di potature sono circa 50, suddivisi in 6 squadre. Purtroppo le attese risorse per la formazione di nuovo personale non sono arrivate con l’approvazione del bilancio comunale. La manovra ha destinato circa 700 mila euro alla cura del verde cittadino, ma la priorità restano i giardini. La gran parte delle somme stanziate servirà, infatti, per finanziare l’acquisto di piante, macchinari e arredi. Nel piano di riorganizzazione ideato dall'assessorato, il capitolo risorse umane resta perciò la nota dolente.

 

BUCHE E MARCIAPIEDI/73

Sms firmato

da via Sant’Erasmo

Il tratto stradale tra Sant’Erasmo e via Ponte di Mare si deve asfaltare: il manto stradale, infatti, cretemi che peggiora sempre di più.

Nel caso di strade dissestate non inserite in programmazione, la Rap interviene secondo criteri di urgenza. Dall'inizio dell'anno al 31 di ottobre, sono stati eseguiti in totale circa 14 mila interventi, il 53 per cento dei quali su strada. In media, le squadre eliminano mille buche al mese. Tra gennaio e settembre negli uffici di Rap sono arrivate 182 richieste risarcitorie.

 

SERVIZI/61

Andrea Pusateri

da via Altofonte

Nella parte alta di via Altofonte, sotto la Palermo-Sciacca, ci sono tre perdite di acqua. È un pericolo per la viabilità. Va avanti così da settimane.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X