SICUREZZA

Partinico, sondaggio tra gli studenti: il 35 per cento non indossa il casco

di
Tre ragazzi su quattro dichiarano di avere eleborato il motorino, uno su due non indossa la cintura

PARTINICO. Tre ragazzi su quattro hanno alterato le prestazioni del proprio motorino, più di uno su tre non indossa regolarmente il casco. Emerge un quadro allarmante sulla sicurezza stradale dei giovani a Partinico.

I dati emergono da un questionario somministrato dal Lions club agli studenti che frequentano l'istituto tecnico commerciale e per geometri «Carlo Alberto Dalla Chiesa» nell'ambito della campagna regionale a favore della sicurezza stradale che rientra nel progetto nazionale del Leo club (organismo giovanile dei Lions) sul tema «I giovani e la sicurezza stradale». I numeri sono eloquenti: il 35 per cento ha dichiarato di non indossare il casco mai o quasi; ben il 75 per cento degli studenti ha asserito di avere modificato la propria moto per migliorarne le sue prestazioni.


Non va meglio il loro comportamento quando salgono su un'auto da passeggeri, ovviamente, trattandosi di minorenni. Il 48 dei ragazzi sostiene di non indossare mai la cintura quando si trova a bordo di un auto con un familiare alla guida. Quindi appare chiaro che c'è anche un difetto di mancata responsabilizzazione da parte degli adulti.

Infine il 90 per cento degli studenti crede che i giovani siano poco sensibili alla problematica della sicurezza stradale e delle conseguenze che alcol e droghe hanno sulla guida. «Appare evidente e necessario - sottolinea il presidente del Lions Club Partinico Serenianus, Cinzia Speciale - continuare a promuovere incontri simili con i giovani per invitarli alla riflessione e a capire che la vita non è dovuta né scontata ma va cautelata e protetta».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X