stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Controlli anti-droga a Palermo, giovane pusher arrestato alla Zisa

di

PALERMO. Ancora un arresto per spaccio nel popoloso quartiere della Zisa a Palermo. L’operazione si è conclusa nella serata di ieri, quando alcune pattuglie della sezione Antirapina, impiegate durante gli orari della movida cittadina in servizi di contrasto della criminalità, hanno sorpreso un ventiduenne palermitano, Michele Bagnasco, a spacciare hashish e marijuana.  Nel corso della serata, i carabinieri  hanno notato gli spostamenti sospetti di un gruppo di giovani, tra i quali  il giovane pusher, nei viali dei Giardini della Zisa.

Bagnasco, approfittando della confusione, ogni qualvolta si avvicinava un acquirente, si allontanava dal gruppetto di amici con cui era in compagnia per prelevare lo stupefacente che teneva nascosto tra le aiuole.

Dopo aver documentato diversi episodi, i carabinieri hanno controllato lo  spacciatore, sequestrandogli  50 € di proventi dell’attività illecita, nonché diverse dosi di hashish e marjuana.

Michele Bagnasco, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato processato per direttissima presso il Tribunale di Palermo, che ne ha convalidato  l’arresto ai domiciliari in attesa di giudizio.

L'uomo già lo scorso ottobre era  stato arrestato nello stesso posto e sempre con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X