PALERMO

Cadono calcinacci dalla chiesa di Santa Lucia: chiusa via Ruggero Settimo

A causa delle piogge di questi giorni sono crollati alcuni pezzi di intonaco, e il crocifisso dell'istituto religioso è pericolante.

PALERMO. Gli agenti della polizia municipale hanno chiuso via Ruggero Settimo per caduta di calcinacci dalla Chiesa di Santa Lucia. A causa delle piogge sono crollati alcuni pezzi di intonaco e il crocifisso dell'istituto religioso è pericolante. I vigili del fuoco sono impegnati a rimuoverlo.

Qualche giorno fa, anche in via Cappucini, all'altezza del civico 339 a ridosso dell'incrocio con via Pitrè, è crollata una parte di carreggiata, uno scenario che alcuni residenti dicono si ripeta costantemente, tanto da avere fissato un incontro nella sede della IV circoscrizione per discutere dell’annoso problema e trovare una soluzione. «Abito nei pressi di un incrocio, tra via Cappuccini angolo via Pindemonte – racconta Chiara Di Martino -̶ , al cui centro si può ammirare in tutto il suo splendore un tombino capace di saltare per aria ogni qualvolta a Palermo piove, poco o tanto non fa differenza. È stato rimesso a posto, cementato, allargato, ristretto, ma lui animato da chissà quali forze sovrannaturali non cessa di levitare sopra un fortissimo getto d'acqua misto rifiuti organici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X