stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Camorra, 34 arresti: pizzo anche per la costruzione di una chiesa
IL BLITZ

Camorra, 34 arresti: pizzo anche per la costruzione di una chiesa

CASERTA. Blitz anticamorra nel Casertano dove la polizia, coordinata dalla DDA di Napoli, ha eseguito 34 ordinanze cautelari nei confronti di persone ritenute affiliate al clan Belforte di Marcianise, in particolare alla frangia attiva a Maddaloni.

Fatta luce su decine di estorsioni ai danni di imprenditori e commercianti tra Maddaloni, Cervino e Santa Maria a Vico. Sono accusate, tra l'altro, di associazione di stampo mafioso, estorsione, detenzione e spaccio di droga. Tra gli episodi estorsivi su cui la Squadra Mobile della Questura di Caserta ha fatto luce -  nell'ambito delle indagini che oggi hanno portato all'esecuzione di 34 ordinanze cautelari contro presunti affiliati il clan Belforte di Marcianise (Caserta) - figura anche quello ai danni dei titolari di un'impresa che si è aggiudicata un appalto, del valore di 2 milioni di euro, finanziato in gran parte dalla Conferenza Episcopale Italiana, per la realizzazione di un complesso parrocchiale a Maddaloni (Caserta).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X