stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ragazzino di quattordici anni investito a Palermo: è in gravi condizioni
PALERMO

Ragazzino di quattordici anni investito a Palermo:
è in gravi condizioni

di
Lo scontro è avvenuto all'una di notte nel lungomare Cristoforo Colombo. Il ragazzo F.S. è stato soccorso dal personale sanitario del 118 che lo hanno trasportato a Villa Sofia. I medici a causa delle gravi condizioni si sono riservati la prognosi.

PALERMO. Un ragazzo di 14 anni la scorsa notte è rimasto coinvolto in un incidente stradale a Palermo. Lo scontro è avvenuto all'una di notte nel lungomare Cristoforo Colombo. Il ragazzo, F. S., è stato soccorso dal personale sanitario del 118 che lo hanno trasportato a Villa Sofia. I medici a causa delle gravi condizioni si sono riservati la prognosi. Nell'incidente è rimasto ferito un altro giovane ma le sue condizioni non sono gravi. Sull'incidente indaga l'infortunistica della polizia municipale.

Un altro pedone è stato investito a Palermo. E' successo ieri all'angolo tra via XX Settembre e via Catania. Una Fiat Seicento guidata da un giovane di 30 anni ha preso in pieno una donna del Perù di 33 anni. La donna è stata portata dai sanitari del 118 a Villa Sofia. Qui è  stata tenuta in osservazione dai medici dell’ospedale. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Gli uomini dell’infortunistica della polizia municipale hanno indagato se la donna stesse o meno attraversando nelle strisce pedonali.

Tra settembre ed ottobre ben sei pedoni sono stati uccisi a Palemo dopo essere stati investiti. L'ultima, in odine di tempo, Filippa Lo Manto, deceduta dopo alcuni giorni di agonia. Il 3 ottobre ad essere ucciso era stato Francesco Rizzuto 58 anni autista dell'Azienda sanitaria provinciale. L’impiegato stava attraversando la strada nei pressi di una fermata dell'autobus quando è stato investito da un motociclo Yamaha X City, in via Simone Gulì, all'altezza dei cantieri Navali a Palermo. Rizzuto, è stato trasportato all'ospedale Villa Sofia dai sanitari del 118. E' morto poco dopo il ricovero a causa delle lesioni riportate.

Il 30 settembre era stata investita in Corso dei Mille, da un furgone Fiat Ducato Concetta Lo Nigro di 84 anni. La donna è morta all'ospedale Civico. Altre due donne erano morte in Corso Calatafimi. Rosa Maria Scorza, 76 anni investita da un autobus dell'Amat e Francesca Paola Di Nicolao di 73 anni investita da una moto guidata da un uomo di 57 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X