stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vasto incendio in un deposito di detersivi a Villabate: fumo nero fino all'autostrada
NEL PALERMITANO

Vasto incendio in un deposito di detersivi a Villabate: fumo nero fino all'autostrada

di
Non si conoscono ancora le cause del rogo

PALERMO. Un vasto incendio è divampato nella fabbrica di detersivi Mondiale Detergent che si trova nella zona industriale di Villabate tra Fondo La Rosa e Via Alcide De Gasperi. Le fiamme hanno danneggiato l'intera fabbrica creando non pochi problemi alla zona circostante visto che sono andati in fiamme diversi fusti di prodotti chimici necessari per la realizzazione dei detersivi.

I tecnici dell'Arpa sono intervenuti per esaminare il contenuto di alcuni fusti che si trovavano nell'impianto. E' intervenuto anche il nucleo Nbcr dei pompieri per verificare lo stato dell'aria. Le indagini sono condotte dai carabinieri. Secondo alcune indiscrezione dentro l'impianto di stava lavorando alla realizzazione di nuovi prodotti da mettere in commercio.

Qualcosa non è andato secondo i piani e avrebbe innescato il rogo che sta tenendo in ansia diverse fabbriche della zona soprattutto per la nube nera che si è prodotta dopo l'incendio.

EMERGENZA INCENDI. Nei giorni scorsi, in sole 48 ore sono stati 71 gli interventi per roghi di sterpaglie e alberi. In particolare le squadre dei vigili del fuoco hanno operato su Altavilla, Altofonte, Giacalone, Cefalà Diana, Lercara Friddi, Castronovo di Sicilia, Villafrati, Vicari, San Giuseppe Jato, Piana degli Albanesi, Corleone in contrada Ramusa. Fiamme pure nella zona di Termini Imerese in contrada Madonna Diana su Monte San Calogero.

Anche una casa di riposo tra Altavilla e Casteldaccia è stata lambita dalle fiamme che hanno distrutto alcuni ettari di macchia mediterranea. Sempre nel pomeriggio le squadre dei vigili del fuoco erano state impegnate per spegnere venti incendi divampati in provincia di Palermo alimentati dal vento di scirocco. Un cavallo e un vitello sono morti nell'incendio di un fienile in una azienda agricola divampato in contrada Croce a Caccamo. Nel rogo sono andate distrutte oltre mille balle di fieno. È il secondo fienile che brucia nelle sole campagne di Caccamo, il quinto nell'ultimo mese in provincia di Palermo. Indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X