stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, fatture false per truffare le assicurazioni
AL POLICLINICO

Palermo, fatture false per truffare le assicurazioni

Un giovane di 19 anni ha finto di essere vittima di un incidente sul lavoro, sottoponendo al pronto soccorso un falso documento d'identità e radiografie di un'altra persona

PALERMO.Un diciannovenne è arrivato ieri pomeriggio al pronto soccorso del Policlinico di Palermo, accusando forti dolori e dicendo al medico di guardia di aver avuto un incidente sul lavoro. Dalle radiografie eseguite nello stesso nosocomio si evincevano gravi lesioni alla gamba e alla spalla; ma il medico si è mostrato scettico: c'era una sproporzione tra le fratture accertate con i raggi x e l'assenza di dolore del giovane attraverso movimenti indotti dal medico sulle articolazioni interessate.

Contattato il 113, gli agenti hanno riconosciuto il giovane, che all'ospedale aveva fornito false generalità.

Dopo non pochi tentativi dei poliziotti, il ragazzo ha vuotato il sacco, dicendo di essere parte di un piano ordito insieme a due complici, uno dei quali aveva realmente subito fratture al piede e alla spalla e aveva effettuato le radiografie esibendo in ospedale il documento d'identità di una terza persona sulla quale aveva apposto la propria foto.

Lo stesso documento d'identità era stato poi dato al diciannovenne, che vi aveva apposto la propria foto prima di andare al pronto soccorso.

Il piano si sarebbe dovuto completare con un referto ospedaliero - che avrebbe certificato l'incidente - da presentare a un'assicurazione per essere risarcito. Il giovane è stato denunciato per truffa, sostituzione di persona e falsa attestazione sulla propria identità personale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X