stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Emergenza Palermo: si fermano anche Broh e Di Mariano, Brunori rientra dopo la sosta
SERIE B

Emergenza Palermo: si fermano anche Broh e Di Mariano, Brunori rientra dopo la sosta

di
palermo calcio, Francesco Di Mariano, Jeremie Broh, Matteo Brunori, Palermo, Calcio
Il rigore di Di Mariano

Cattive notizie (ancora), per il Palermo di Corini. Si fermano anche Broh e Di Mariano, che hanno svolto un lavoro differenziato programmato nella seduta pomeridiana a Boccadifalco.

A comunicarlo la stessa squadra rosanero tramite una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito. Entrambi non dovrebbero essere in dubbio per il match di venerdì sera (ore 20:30) con il Modena. Intanto non si è allenato Brunori con il resto del gruppo. Solo cure specifiche per il numero 9 rosanero, alle prese con una distrazione muscolare.

In squadra non si sono visti nemmeno Orihuela e Sala, anche loro alle prese con degli infortuni. Nel frattempo ì rosanero restano focalizzati sull’obiettivo: vincere per avvicinare la zona playoff. “I ragazzi di Corini hanno svolto un lavoro di attivazione e mobilità, giochi a squadre, un'esercitazione tattica sulla fase difensiva ed una partita a tema”, si legge ancora sul sito ufficiale del club. Tanti indisponibili (almeno 4) e due acciaccati. Non il momento migliore della stagione per fare i conti con i tanti infortuni in casa rosanero.

Al posto di Brunori, che dovrebbe rientrare dopo la sosta, Corini è pronto a dare fiducia a Tutino, affiancati da Soleri che vive il suo periodo di forma migliore da iniziò stagione. Al posto di Sala, la piacevole sorpresa Aurelio, già titolare nelle ultime due di campionato contro Pisa e Cittadella. Al centro della difesa scalpita Graves, viste le indisponibilità di Bettella e Marconi. Quest’ultimo alle prese con una lesione muscolare alla coscia destra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X