stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, Mateju: "Dopo il Genoa è cambiato tutto, possiamo regalare grandi gioie"
IL DIFENSORE

Palermo, Mateju: "Dopo il Genoa è cambiato tutto, possiamo regalare grandi gioie"

di
palermo calcio, Serie B, Ales Mateju, Eugenio Corini, Palermo, Calcio
Ales Mateju

"Difficile ora fissare degli obiettivi come playoff o Serie A. Dobbiamo vedere partita dopo partita, ma secondo me abbiamo una rosa di esperienza, e anche l'ambiente aiuta ed è molto bello". Ha le idee chiare Ales Mateju, che si è presentato in conferenza stampa.

Il difensore ha parlato della sua ultima esperienza in Serie A con la maglia del Venezia e del rapporto con Corini: "Ho fatto 6 mesi a Venezia e poi sono rimasto a casa due mesi. Poi mi ha chiamato il mister Corini e sono arrivato qui. Sappiamo tutti che c'è una grande società e quindi il futuro è roseo. Il Palermo ha una storia importante, poi conosco il mister quindi possiamo lavorare bene quest'anno e vediamo cosa succede il prossimo".

Sulle sue attitudini tattiche e le difficoltà del campionato di Serie B: "Io posso giocare sia a destra che a sinistra, darò il massimo per la squadra a prescindere del ruolo che ricopro in campo. La Serie B quest'anno è molto complicata e ci sono squadre con grandi nomi e ce ne sono 8-9 che vorrebbero andare in Serie A".

Spesso si è parlato di "ricostruzione", è dello stesso avviso anche Mateju, che ha ammesso di essere dentro ad una squadra nuova che ha bisogno di tempo per conoscersi al meglio: "Noi siamo 12 nuovi giocatori, quindi è normale che le prime partite siano difficili e strane. Dobbiamo pensare a quello che abbiamo dato nell'ultima partita. Rimanere concentrati e compatti in campo e poi possiamo giocare bene e affinare il tutto. La situazione è simile quella che ho vissuto a Brescia, che è cambiato dopo la partita con il Palermo. Anche ora, dopo la vittoria del Genoa, è cambiato tutto".

Sul prossimo impegno sul campo del Frosinone ha poi concluso: "So che questa partita è molto importante per i tifosi, ma noi dobbiamo dare il massimo in campo e pensare solo a questo. Sappiamo che possiamo regalare una grande gioia a tutta la città".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X