stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il Palermo butta via due punti con l'Acr Messina, Baldini: "Gestire meglio le emozioni"
POST GARA

Il Palermo butta via due punti con l'Acr Messina, Baldini: "Gestire meglio le emozioni"

Acr Messina, palermo calcio, Ezio Raciti, Silvio Baldini, Palermo, Calcio
Silvio Baldini

Due punti persi. Il Palermo sciupa la ghiotta occasione di dare un seguito alla vittoria col Monterosi e, nella seconda gara casalinga consecutiva, dopo aver reso omaggio all'ex patron Maurizio Zamparini (osservato un minuto di silenzio prima del fischio d'inizio), si fa rimontare due reti dall'Acr Messina. Brunori e Valente le firme del doppio vantaggio dei rosanero che hanno chiuso la prima frazione di gioco sul 2-0. Nella ripresa l'incomprensibile "blocco" che consente agli ospiti di accorciare le distanze (Goncalves) e poi pareggiare (Marginean) per il definitivo 2-2.

Baldini a fine gara: "Non pensavamo finisse così"

A fine gara arriva il commento di Silvio Baldini. L'allenatore rosanero rilegge il match contro i messinesi che sembrava avere in pugno al termine del primo tempo. "Il Palermo in questo momento deve gestire meglio le sue emozioni - ha detto il tecnico di Massa - .- Se una partita così ci deve mettere in difficoltà non si va molto lontano e non c’è bisogno di piangere ma bisogna ripartire. Ci sono delle situazioni negative che quando nascono vuol dire che abbiamo messo del nostro. Non c'era niente che facesse pensare ad un epilogo così, potevamo anche trovare il terzo gol. E' bastato un episodio negativo e loro poi hanno trovato il pari. Sono al Palermo per aiutare e se posso farlo devo far capire che nella fase propositiva la palla va giocata in un certo modo con un giocatore che attacchi lo spazio. Penso che se si vuole fare qualcosa di importante si deve essere propositivi con ampiezza, profondità e movimento. Adesso dobbiamo andare a Campobasso (domenica prossima), convinti di quello che siamo".

Il tecnico dell'Acr Messina: "Un punto importante"

"Sono soddisfatto della partita - ha detto Ezio Raciti al termine del pareggio al Barbera - , ai ragazzi avevo detto di giocare spensierati mettendo il cuore in campo. Nel primo tempo la mia squadra è stata rinunciataria, mentre nella ripresa abbiamo giocato bene e portato a casa un punto importante che si dà la spinta giusta e l'autostima in vista delle prossime partite". Il tecnico dell'Acr Messina si dice "molto ottimista, dobbiamo tirarci fuori dalla bassa classifica e se arriva poi qualcosa in più sarà meglio per noi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X