stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Campionato Primavera 3, per il Palermo successo e primato in classifica
GIOVANILI

Campionato Primavera 3, per il Palermo successo e primato in classifica

di
Palermo, Calcio
Tourè, autore del primo gol del Palermo (Foto di Rosolino Ciprì)

Il messaggio che il Palermo ha lanciato al Catanzaro è chiaro: ci siamo anche noi! Col successo di oggi, la formazione rosanero si riprende la vetta, anche se in condomino con lo stesso Catanzaro. Prestazione di forza dei giovani rosanero, malgrado il Bari ha provato a spaventare i padroni di casa con un atteggiamento aggressivo fin dai primi minuti. Gara dai ritmi alti, lo spettacolo non manca e le occasioni si sprecano da entrambe le parti.

L’inizio è del Palermo, al 5’ il tiro in porta di Murania risulta debole, ed è facile presa dell’estremo difensore ospite Vitariello. Risponde il Bari al 13’ da azione di calcio d’angolo, il colpo di testa di Ferrante è a lato. Occasione gol per il Palermo al 23’; da calcio piazzato il colpo di testa di Di Pisa è alto sopra la traversa. Risponde il Bari al 26’, un assist di Rutigliano porta al tiro ravvicinato Ferrante, ma trova pronto il numero uno di casa Misseri che blocca il pericolo.

Al 38’ prove generali per il vantaggio del Palermo: Murania mette in mezzo all’area, pronto alla deviazione Giglio, che da buona posizione manda poco a lato. Al 45’ Palermo in gol, con Tourè protagonista; da azione che lo stesso numero quattro aveva ispirato sin dalla tre/quarti, con la complicità di Lo Coco, l’esterno mette al centro in un’area trafficata dove Tourè trova il tocco vincente all’angolino basso. Il Palermo può chiudere il tempo in bellezza, ma il palo dice no al tiro dal limite di Caracappa.

Nella ripresa il Bari alla ricerca del pareggio, ma è il Palermo a trovare il raddoppio con Murania al 17’, bravo ad approfittare di un momento di confusione ospite, sparando un forte tiro, con la palla che rimane bassa e finisce all’angolo. Il Bari accorcia le distanze al 23’dal dischetto con Ferrante, in un’area affollata del Palermo, il direttore di gara vede una sospetta spinta su Balducci, rigore generoso, ma ci può stare.

La classifica: Palermo e Catanzaro punti 15, Catania 13, Monopoli 10, Francavilla 9, Bisceglie 7,
Bari 6, Vibonese 4.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X