stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Un brutto Palermo perde ad Avellino, la papera di Pelagotti condanna i rosanero
SERIE C

Un brutto Palermo perde ad Avellino, la papera di Pelagotti condanna i rosanero

di
palermo calcio, Palermo, Calcio
Alberto Pelagotti

Una nuova sconfitta che fa male, anzi malissimo. Il Palermo perde ad Avellino, 1-0 lo score finale con il gol del palermitano Silvestri. Un gol rocambolesco, figlio di un’ingenuità di Pelagotti: un pallone che sembrava innocuo assume una traiettoria strana e arcuata e complice il terreno reso viscido dalla pioggia, beffa il portiere rosanero. Un’istantanea di una partita da dimenticare.

E dire che il Palermo non stava giocando male, soprattutto nella prima frazione di gara. I rosanero avevano messo sotto l’Avellino, creando gioco e peccando come sempre di poca cattiveria sotto porta. Nella ripresa poi il rinvio del palermitano Silvestri si trasforma nel vantaggio dell’Avellino e improvvisamente il Palermo esce di scena e non riesce più a creare occasioni.

Il Palermo è questo: una squadra che spesso si abbatte dopo il primo ceffone e non riesce a reagire. Manca la personalità, mancano le idee a centrocampo, manca il bomber. Saraniti? Un fantasma, l’attaccante palermitano per larghi tratti di match ha passeggiato alla ricerca di qualche pallone interessante.

Kanoute e Valente non hanno inciso e nonostante De Rose sia comunque tra i più attivi, il centrocampo non riesce a sfornare gioco per gli attaccanti. Questo è il Palermo, bisogna farsene una ragione, una squadra che deve lavorare ancora molto per provare a staccare il biglietto per i playoff.

LA PARTITA MINUTO PER MINUTO

95': PARTITA FINITA

94': assedio Palermo

91': il Palermo ci prova, Avellino che si difende

90': 5 minuti di recupero

84': out Valente e dentro Floriano, fuori Accardi e dentro Crivello

81': occasionissima per l'Avellino con Carriero che non riesce a spingere in rete la palla del 2-0

78': al momento secondo tempo da dimenticare per il Palermo che dopo il gol irpino è uscito di scena

75': Palermo svogliato e senza mordente, Avellino che ringrazia e adesso cerca di chiudere il match in ripartenza

69': fuori Doda e dentro Almici

65': bella conclusione di De Rose, palla centrale, il portiere irpino mette in angolo

64': Palermo in questa ripresa totalmente assente e con poca verve, Avellino che domina il gioco

60': esce Broh e dentro Rauti

55': Palermo stordito dal gol irpino, rosanero che non riescono ad uscire dalla propria metacampo

51': Pelagotti ha totalmente letto male la traiettoria della conclusione che è diventata vincente grazie anche al terreno bagnato

50': GOL DELL'AVELLINO. Clamoroso gol dell'Avellino, Silvestri da centrocampo prova un rinvio che però tramite il rimbalzo e terreno bagnato beffa Pelagotti

49': Avellino pericoloso, palla dentro ma Pelagotti esce e fa sua la sfera

46': INIZIA LA RIPRESA

45': FINE PRIMO TEMPO

40': palla messa in mezzo in area dell'Avellino e in mischia nessuno del Palermo riesce a correggere in rete

35': Carriero dell'Avellino trova il varco e conclude, Pelagotti si salva in angolo

32': ritmi bassi, le due squadre non riescono a trovare il guizzo giusto

24': Si fa vivo anche l’Avellino. Tito batte col mancino un calcio di punizione dal limite. Pelagotti, visto il campo bagnato, non rischia la presa e respinge in calcio d’angolo

23': campo viscido e bagnato, le due squadre cercano di non sbilanciarsi molto

20': ancora Palermo, Kanoute scappa via e conclude in porta, conclusione debole

18': bruttissimo fallo ai danni di Luperini, solo un giallo, ci stava il rosso

14': Palermo che sta giocando a viso aperto e deciso a trovare la via del gol

10': Palermo ancora pericoloso, palla scodellata in mezzo e per poco non arriva la deviazione vincente sotto porta

7': ci prova De Rose dalla distanza, conclusione centrale ma insidiosa, palla respinta

2': Palermo che cerca subito gli spazi giusti per affondare

1': INIZIA LA PARTITA

Queste le formazioni ufficiali della gara Avellino-Palermo, valevole per la 23a giornata del Campionato di Serie C - Girone C, in programma alle ore 15:00.

AVELLINO: 22 Forte, 28 Silvestri L., 6 Miceli (C.), 31 Illanes; 23 Ciancio, 27 D'angelo, 4 Aloi, 21 Carriero, 3 Tito; 11 Fella, 19 Maniero. Allenatore: Braglia

A disposizione: 1 Pane, 2 Rizzo, 7 Bernadotto, 8 Silvestri M., 9 Santaniello, 10 De Francesco, 13 Dossena, 15 Rocchi, 17 Adamo, 33 Baraye.

PALERMO: 1 Pelagotti; 4 Accardi (C.), 5 Palazzi, 24 Somma, 2 Doda; 27 Luperini, 18 De Rose, 21 Broh; 20 Kanoute, 9 Saraniti, 14 Valente. Allenatore: Boscaglia.

A disposizione: 12 Fallani, 6 Crivello, 7 Floriano, 8 Martin, 10 Silipo, 13 Lancini, 16 Peretti, 19 Odjer, 23 Rauti, 29 Almici.

ARBITRO: Matteo Gualtieri (Asti).

ASSISTENTI: Dario Garzelli (Livorno) e Francesco Santi (Prato).

QUARTO UOMO: Fabio Natilla (Molfetta).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X