stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, Boscaglia: "Non sono contento, c'erano due rigori sacrosanti per noi"
SERIE C

Palermo, Boscaglia: "Non sono contento, c'erano due rigori sacrosanti per noi"

palermo calcio, serie c, Roberto Boscaglia, Palermo, Calcio
Roberto Boscaglia

Non è soddisfatto il tecnico del Palermo, Roberto Boscaglia, dopo il 3-3 casalingo con la Viterbese. L’allenatore rosanero in conferenza stampa commenta con amarezza un pareggio che ha un retrogusto decisamente amaro: "Non sono contento, la squadra ha giocato come al solito – afferma – . La Viterbese ha fatto ostruzionismo e ha cercato di ripartire".

"Il loro primo gol del pari è arrivato da un rimpallo, il secondo è dubbio. Abbiamo sbagliato sulla punizione loro del terzo gol. Oggi posso dire poco alla squadra, solo che negli ultimi 16 metri dobbiamo essere più cinici. Alcuni episodi non mi sono piaciuti: per noi ci sono due rigori sacrosanti, uno su Rauti e uno su Saraniti. Ad ogni cambio e ammonizione, poi, si perdeva tanto tempo e il recupero è stato di cinque minuti; l’arbitro non si è fatto rispettare".

Il Palermo ce l’ha messa tutta ma non è bastato: "Abbiamo commesso qualche errore però la squadra ha dato tutto – continua – . Almici? Ha avuto una distorsione, valuteremo nei prossimi giorni. I ragazzi non volevano perdere, anche oggi siamo riusciti a fare il nostro gioco. L’arbitro, nel dubbio, favorisce gli avversari. Noi vogliamo il giusto, non voglio che il Palermo venga favorito".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X