stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Concessione del Barbera al Palermo, slitta la fumata bianca: oggi giornata decisiva
COMUNE

Concessione del Barbera al Palermo, slitta la fumata bianca: oggi giornata decisiva

di

Una lunga notte in Consiglio Comunale ma per la fumata bianca riguardo la concessione di sei anni dello stadio Barbera al Palermo, bisognerà ancora attendere. Consiglio convocato per oggi, quindi presumibilmente a meno di clamorosi colpi di scena, dovrebbero finalmente essere consegnate le chiavi del Barbera al Palermo.

Ieri è stata una votazione poco serena, con parecchie discussioni accese e diverse sospensioni, al punto da superare le dodici ore di riunione; ma ormai la strada tracciata è quella che per il Palermo porta alla concessione dello stadio. All’esame degli emendamenti, è stata approvata una strada per alleggerire il canone da 341.150 euro annui: viene prevista la possibilità di richiedere una nuova valutazione alla commissione tecnica in base alle condizioni di pieno utilizzo dell’impianto.

In sostanza, in base agli effetti della pandemia di Covid-19, a causa della quale gli spalti di tutti gli stadi italiani sono ancora chiusi al pubblico e potrebbero continuare ad esserlo in vista della prossima stagione (o al massimo aperti solo parzialmente). Subito dopo le firme, il Palermo potrà finalmente regolarizzare l’iscrizione al campionato di serie C e compiere un nuovo passo avanti verso la nuova stagione. Oggi la giornata decisiva, il Palermo ha ormai le chiavi in mano. Alle 11 prevista la nuova seduta del Consiglio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X