stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Stadio Barbera, resa dei conti tra il Palermo e il Comune
IL BRACCIO DI FERRO

Stadio Barbera, resa dei conti tra il Palermo e il Comune

Palermo vs Comune, siamo arrivati alla resa dei conti per la questione stadio. Ancora due giorni e poi dovrà essere presa una decisione definitiva su quale sarà la casa del Palermo Calcio.
I vertici della società rosanero oggi hanno in programma un incontro con la settima commissione consiliare. Il nodo è sempre la tariffa annua di € 341.150, cifra che il Palermo giudica spropositata, considerando anche l’ipotesi di non firmare nessun accordo e far saltare tutto. Un’ipotesi scongiurata dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando che ha ribadito l’intenzione di voler fare giocare il Palermo al Barbera.
La dirigenza rosanero vorrebbe un maxi sconto ma in tutto questo caos i consiglieri d’opposizione incalzano sul perché il Comune non abbia ancora riscosso un euro dall’utilizzo del “Barbera” nell’ultima stagione. La distanza tra le parti resta ma comunque si sta lavorando per arrivare ad un’intesa che possa soddisfare sia il Palermo che il Comune.
Domani altro round, è previsto, infatti, un incontro tra la dirigenza del Palermo e i capigruppo del Consiglio Comunale, ovviamente con tema stadio. La dirigenza del club rosanero non fa un passo indietro e attende schiarite su un tema che giorno dopo giorno diviene sempre più delicato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X