stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, Di Piazza onorerà gli impegni presi anche per la serie C: pronti 2,4 milioni
LA POLEMICA

Palermo, Di Piazza onorerà gli impegni presi anche per la serie C: pronti 2,4 milioni

Nessun passo indietro ma gli impegni economici saranno rispettati. Tony Di Piazza dopo avere rassegnato le dimissioni da vicepresidente del Palermo, avrebbe comunque intenzione di onorare gli impegni presi con il club rosanero e quindi di versare la sua parte per quanto concerne anche il budget finanziario per la prossima stagione in serie C. Difficile che il rapporto con Mirri e Sagramola possa essere recuperato ma Di Piazza non vuole comunque uscire di scena così drasticamente.
L’ex vicepresidente rosanero in un lungo post su facebook aveva praticamente messo annunciato di voler lasciare il Palermo cedendo anche il suo 40% e sembrerebbe che proprio Mirri voglia acquisire le quote divenendo così unico proprietario del club rosanero.
Al momento non ci sono altri risvolti, anche se è in corso l’assemblea di Hera Hora, la società che controlla il club rosanero e le cui quote rispecchiano l’impegno economico sottoscritto da Dario Mirri e Tony Di Piazza. Di Piazza, comunque, ancora formalmente impegnato, è pronto a versare i propri 2,4 milioni per il budget del prossimo anno e le successive tranche di capitale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X