stampa
Dimensione testo
SERIE D

Palermo, nubi su Pergolizzi ma il Savoia pareggia e rimane a meno tre

di
Il pareggio con il San Tommaso ha scatenato la rabbia dei tifosi del Palermo, forse attutita oggi dal pareggio del Savoia, fermato dal Castrovillari con un rigore al minuto 97.  Il distacco dai rosanero rimane dunque di tre punti, un margine ancora rassicurante ma nemmeno troppo. Difficile da immaginare qualche mese fa, quando il Palermo macinava vittorie e aveva quasi ipotecato la vittoria del campionato.
Tutto è cambiato e adesso a rischiare principalmente c’è il tecnico Rosario Pergolizzi. L’1-1 di ieri che ha comunque il sapore amaro della sconfitta ha sicuramente fatto saltare qualche bullone dalla panchina dell’allenatore palermitano. La società rosanero sta valutando ma dovrebbe comunque confermare Pergolizzi e attendere le prossime partite di campionato. A partire ovviamente dalla sfida di domenica al Barbera contro il Roccella. Quello che non convince adesso è soprattutto il gioco, o meglio il non-gioco del Palermo.
La formazione di Pergolizzi si esprime male in campo, spesso lunghi lanci preda della difese avversarie e una continua ricerca del colpo del singolo che ieri è parzialmente arrivato con il gol di Langella. Serve altro a questo Palermo per tornare ad essere quello di inizio campionato, anche perché gli avversari hanno già incamerato gli standard tattici del Palermo e sarà sempre più dura per i rosa giocare in trasferta.
Pergolizzi quindi rischia ma al momento dovrebbe restare in sella, la società non ha dato ultimatum ma la sensazione è che adesso si attende risposte concrete,  ovviamente sul campo e non in sala stampa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X