stampa
Dimensione testo
LA NOMINA

Palermo calcio a 5, Mirri nuovo Presidente onorario del club rosanero

Lo scenario rispetto a un anno fa è completamente cambiato: da Palazzo delle Aquile al San Lorenzo Mercato.
Non è mancato l'amore, il trasporto, lo spirito di appartenenza nei confronti del Palermo Calcio a 5, che ha presentato in via ufficiale la stagione sportiva 2019/20, già iniziata pochi giorni fa con il debutto vincente in Coppa Italia contro l'Atletico Monreale.

Erano tanti gli spettatori che hanno assistito alla conferenza stampa alla quale hanno preso parte il presidente della compagine rosanero Salvo Messeri, il rappresentante del Comune di Palermo Dario Chinnici e, dulcis in fundo, il numero uno della SSD Palermo Dario Mirri, grande protagonista della serata.

Il nuovo patron del club rosanero è stato insignito del titolo di presidente onorario del Palermo Calcio a 5. Nell'ordine, Dario Chinnici ha ribadito l'impegno del Comune di Palermo nel dare una mano al processo di crescita del Palermo Calcio a 5, possibilmente con la presenza di una nuova struttura in cui far disputare le partite casalinghe. Il presidente Salvo Messeri, che ha aperto la conferenza stampa, ha svelato in primis l'emozione di poter parlare della sua creatura davanti a una platea ricca di persone per poi parlare di tutti i progetti che la società rosanero di futsal intende realizzare, in primis il potenziamento del settore giovanile.

Quindi ecco il turno del patron del Palermo Dario Mirri insignito, dallo stesso presidente Messeri, della carica di presidente onorario del club rosanero. Un discorso in cui sono venuti fuori ancora una volta i concetti di appartenenza e legame con i colori rosanero e con la città di Palermo sino ad arrivare al grande sogno di Mirri: la volontà di fondare una Polisportiva (nei primi tempi virtuale) con l'obiettivo ambizioso, sulla falsa riga dei blasonati club spagnoli, di unire le principali società sportive che rappresentano la città di Palermo in ciascuna disciplina.

Il Palermo Calcio a 5 potrà dunque rappresentare il capoluogo siciliano nel proprio sport di appartenenza, sulla base di un legame con la SSD Palermo e con il Comune, oltre al fatto di poter già contare su alcuni elementi fondamentali, come ad esempio i colori rosanero.

Inizia dunque alla grande la quinta stagione dalla fondazione del Palermo Calcio a 5, ma anche il decennale della storia d'amore tra Salvo Messeri e il futsal: era il 2010, infatti, quando il presidente fondò il Tochafootball, che cinque anni dopo sarebbe diventato Palermo Calcio a 5.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X