SERIE D

Il Palermo conquista i tifosi, Mirri pensa a riaprire la vendita degli abbonamenti

di
palermo calcio, Dario Mirri, Palermo, Calcio
Il presidente Dario Mirri

Quasi 17mila tifosi presenti, una vittoria comunque convincente e la sensazione che al “Barbera” vigerà una sola legge. Il Palermo dopo la vittoria sul San Tommaso può sorridere e sicuramente guardare con estremo ottimismo verso il futuro.

La squadra di Pergolizzi ieri dopo il 3-0 e quindi a punteggio acquisito è come se avesse spento qualche motore, un segnale che comunque non deve far preoccupare anche perché gli avversari erano praticamente “tenuti a guinzaglio” e i due gol incassati sono casuali e non legati alle disattenzioni difensive.

Insomma, molte luci e pochissime ombre. Il Palermo al “Barbera” potrà comunque indossare lo smoking e sfoggiare quindi tutta la sua qualità, come fatto ieri principalmente nel primo tempo. Atteggiamento che invece dovrà cambiare in trasferta quando invece dovrà indossare la tuta di operaio per avere ragione di squadre che faranno la partita della vita in campi che non saranno certamente conformi ai parametri che richiede la LND. Ma la serie D è anche questa.

Benissimo ieri Gianni Ricciardo, il bomber ha già fatto intendere di conoscere molto bene la categoria e di rappresentare l’uomo in più del Palermo. Bene anche Felici e Kraja, giocatori svelti e duttili, le loro accelerazioni possono mettere in difficoltà chiunque. Nota positiva anche per il neo acquisto Luca Ficarrotta, salta facilmente l’uomo e crea superiorità, in trasferta potrebbe rappresentare spesso una chiave importante per scardinare i muri avversari.

Da migliorare forse la tenuta fisica e qualche meccanismo difensivo, ma per il resto se il Palermo continuerà così potrà anche fare a meno di guardare gli altri risultati del girone I che al momento comunque vede i rosanero primi assieme all’Acireale e al Biancavilla.

Intanto, stando ad alcune indiscrezioni sembrerebbe che Dario Mirri voglia a tutti i costi battere il record del Parma sulla campagna abbonamenti, ecco perché potrebbe riaprire la vendita online fino a fine mese. Prossima tappa in campo mercoledì in Coppa Italia al Barbera contro il Biancavilla. Domenica invece trasferta sul campo del Roccella.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X