stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, la tranquillità di Delio Rossi: "Pensare solo al Cittadella, regalare una gioia ai tifosi"
L'ATTESA

Palermo, la tranquillità di Delio Rossi: "Pensare solo al Cittadella, regalare una gioia ai tifosi"

A Roma si sta giocando la gara contro la Procura federale che ha chiesto la retrocessione in C, domani al Barbera il Palermo scenderà in campo per conquistare quel secondo posto che vale la promozione diretta in A. Di fronte la squadra di Delio Rossi avrà un Cittadella che negli ultimi 90 minuti di campionato della regular-season si gioca i playoff. Il rischio che la testa sia affollata da pensieri e preoccupazioni per il deferimento e le possibili sanzioni in arrivo da Roma, almeno a parole, non distraggono il tecnico rosanero.

"Quando ho ricevuto la chiamata del Palermo ho dato la mia disponibilità totale senza pensare a nulla - spiega il successore di Stellone -. Da quando sono arrivato insieme al gruppo abbiamo solo pensato alle partite concentrandoci sul campo. Non possiamo disperdere energie".

Vincere per la A, ma quel che conta per Rossi è scendere in campo "e giocare per tutti quelli che vogliono bene al Palermo. Dobbiamo pensare a regalare una gioia ai nostri tifosi. Ho grande stima e considerazione di questa gente. Non hanno bisogno dei miei consigli. Il fatto che stiano facendo la fila per comprare il biglietto è il segnale del loro amore verso questa squadra".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X