stampa
Dimensione testo
VERSO LA CESSIONE

Palermo, entro il 31 maggio in arrivo 10 milioni da Arkus. Foschi verso l'addio

Saranno 10 i milioni di euro che dovrebbero entrare nelle casse della società, entro il 31 maggio, dopo l'accordo siglato da Arkus Network e Daniela De Angeli. L'intesa va formalizzata entro il 6 maggio e i soldi andranno erogati in tre tranche.

Il primo pagamento di Arkus, secondo quanto scrive Benedetto Giardina in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, dovrebbe ammontare a circa 1,5 milioni, sarebbe già stato depositato da un notaio.

Una sorta di caparra che, qualora la società rappresentata da Walter Tuttolomondo non dovesse far scattare l'opzione per rilevare il 100% delle quote, rimarrebbero nelle casse del Palermo.

Sul fronte sportivo, si fa il nome di Mino Armienti, una vita nel calcio dilettantistico in Liguria, all'interno della dirigenza ma il nodo principale da risolvere è legato al nuovo direttore sportivo. A Rino Foschi è stato proposto di rimanere, ma l'attuale presidente avrebbe rifiutato una proposta triennale da parte della nuova società.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X