SERIE B

Serie B, il Lecce non fallisce col Carpi: Palermo a Benevento per non perdere terreno

Benevento-Palermo, Calcio, serie b, Palermo, Calcio
Marco Mancosu, attaccante del Lecce

Il Lecce non fallisce l'appuntamento con la vittoria in casa con il Carpi. Il risultato è netto: 4-1 grazie ai gol realizzati tutti nella ripresa: Venuti va a segno all'11', al 17' è la volta di Mancosu, due minuti dopo arriva il gol di Falco e al 28' poker di Tumminello. Di Suagher, al 35' st il gol della bandiera del Carpi.

Con questo successo il Lecce allunga sul Palermo e agguanta il Brescia in vetta alla classifica a quota 57. Ma è una classifica del tutto provvisoria, perchè i rosanero e lo stesso Brescia devono ancora giocare e rispetto ai salenti hanno anche già riposato.

Significa che il Lecce al momento ha due partite disputate in più rispetto al Palermo, che ha dunque la possibilità di giocarsi le sue chance per il sorpasso.

GUARDA I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA SERIE B

Il primo ostacolo però arriverà domani sera, alle 21 a Benevento. Una sfida ostica, anche perchè i campani hanno lo stesso obiettivo dei rosanero, ovvero la promozione in Serie A e con una vittoria aggancerebbero proprio la squadra di Stellone. Il Palermo invece ha l'opportunità per staccarsi dal gruppo di inseguitori e per mantenere accesa la speranza di superare il Lecce al secondo posto. Stellone lo sa bene e per questo oggi ha sottolineato la necessità di approcciare la gara nel miglior modo possibile.

Nel frattempo ci sono altre due squadre che perdono terreno: il Pescara che ieri ha pareggiato in casa 1-1 contro il Perugia e il Verona a cui invece tocca il turno di riposo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X