DA GDS IN EDICOLA

Palermo, Zamparini dice no alla Procura della Figc: non si farà interrogare

Maurizio Zamparini non accetta di farsi interrogare dagli 007 della Procura federale e dal capo dell'ufficio, Giuseppe Pecoraro. Come si legge in un articolo di Riccardo Arena sul Giornale di Sicilia in edicola, nonostante l'autorizzazione data dal Gip del tribunale di Palermo Gioacchino Scaduto, l'ex patron rosanero, assieme ai suoi avvocati Antonio Gattuso e Enrico Merzaduri, ha deciso di non parlare perchè non è più tesserato della Figc da più di un anno, da quando cioè ha lasciato le cariche e la proprietà della società rosanero.

Ma Pecoraro vorrebbe sentire Zamparini, anche perché nei giorni scorsi aveva detto chiaramente che l’imprenditore friulano è ancora il vero proprietario del Palermo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X