stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, De Zerbi non cambia modulo per la sfida contro l'Udinese
SERIE A

Palermo, De Zerbi non cambia modulo per la sfida contro l'Udinese

di

PALERMO. Zamparini l’ha definita una partita fondamentale. E in effetti è proprio così. Palermo-Udinese vale già tanto, ai rosanero serve necessariamente una vittoria, una svolta da dare al campionato.

Non vincere potrebbe rappresentare un passo pericoloso, sia per la squadra che per il tecnico, ultimamente pungolato e bacchettato da Zamparini. Giovedì al Barbera servono tre punti contro una diretta concorrente per la salvezza. De Zerbi non cambia modulo, confermato ancora il 3-4-2-1, anche se qualche interprete

varierà. In porta e difesa scelte obbligate, Posavec – seppur abbia sbagliato all’Olimpico – sarà confermato tra i pali. Retroguardia  a tre con Vitiello, Cionek e Goldaniga, out quindi Andelkovic, Rajkovic e Gonzalez.

A centrocampo Rispoli torna sulla destra, Aleesami sulla sinistra, in mezzo Bruno Enrique e Gazzi. Cambierà qualcosa sulla trequarti, al fianco di Diamanti dovrebbe esserci Quaison, con Nestorovski unica punta. I friulani vengono dal bel successo ottenuto sul Pescara, un 3-1 che ha regalato tre punti vitali alla compagine di Del Neri. 4-3-3 per i bianconeri con De Paul, Zapata e Thereau.

PALERMO (3-4-2-1) – Posavec; Vitiello, Goldaniga, Cionek; Rispoli, Gazzi, Jajalo, Aleesami; Quaison, Hiljemark; Nestorovski.

UDINESE (4-3-3) – Karnezis; Widmer, Danilo, Angella, Felipe; Badu, Kums, Hallfredsson; De Paul, Zapata, Thereau.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X