SERIE A

Il Palermo insegue il primo colpo di mercato: vicino l'ingaggio del difensore Gyomber

di

PALERMO. Il Palermo potrebbe a breve mettere a segno il primo colpo di mercato. Si tratta del difensore Norbert Gyomber. Ieri Foschi è stato a cena con Sabatini e le due società hanno trovato l’accordo per il prestito del difensore slovacco, ex Catania.

Si attende solo i benestare del calciatore e poi arriverà la fumata bianca. Intanto il Palermo prosegue la preparazione a Bad, sotto lo sguardo attento del presidente Zamparini.

In sala stampa è invece andato uno dei senatori della squadra di Ballardini, Andrea Rispoli: “Il bilancio è positivo, siamo una squadra con voglia di fare bene. I giovani portano entusiasmo: questa è un’energia positiva che dobbiamo cavalcare. Crescendo, le responsabilità aumentano, ma si è in grado di superarle. I tanti campionati che ho alle spalle danno una mano e fa piacere dare un consiglio ai giovani che vogliono migliorarsi”.

Rispoli rivela cosa si è detto con il presidente rosanero: “Zamparini mi ha detto che essendo qui da un po’ di anni devo aiutare i più giovani, lui sta facendo di tutto per portare in rosa gente che possa dare una mano importante”.

E poi una riflessione sul prossimo campionato: “La Serie A è un campionato difficile e imprevedibile. Lo scorso anno tutto davano per spacciati Carpi e Frosinone, ma il Carpi ci ha provato fino all’ultimo. Nel calcio non si può sapere, si può anche lottare per l’Europa League, ma oggi è prematuro. In questo momento possiamo migliorare, ma ci sono dei punti deboli. Zamparini e Foschi stanno lavorando per fare una squadra che possa andare in una maniera diversa rispetto all’anno scorso. Non si tratta di essere più o meno sereni. Bisogna essere fiduciosi, stiamo uniti£.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X