stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Zamparini parla dal ritiro rosanero: Ballardini tornato per il bene del Palermo
CAOS ROSANERO

Zamparini parla dal ritiro rosanero: Ballardini tornato per il bene del Palermo

Il patron rosanero: "La squadra ha i mezzi per salvarsi"

PALERMO. E adesso arriva la consueta retromarcia di Maurizio Zamparini. Il presidente rosanero, intervistato da Sky Sport, cambia versione su Ballardini e sostiene che non doveva esonerarlo dopo Verona: “Ho parlato con i giocatori, ho fatto loro la storia di questa annata paradossale, la più paradossale della mia storia. Ho cambiato Iachini e preso Ballardini, così come ha fatto il Bologna con Rossi, e doveva restare per tutto il campionato. La lite di Verona è stata affrontata in maniera sbagliata da me, avrei dovuto riconciliare tutto. Ho preso una decisione di impulso e lì è iniziata la tragedia, compreso l’affare Schelotto”.

Zamparini torna ad ammettere le sue responsabilità: “Gli errori si capiscono sempre dopo, altrimenti non si sbaglierebbe mai. Da presidente non dovevo farmi prendere dai principi, non dovevo prendere decisioni che non erano nell’interesse del Palermo. Ho sempre ammesso i miei errori nella mia vita, l’immagine del presidente pazzo non è vera. Anche nella faccenda Novellino ho sentito il parere di tutti i collaboratori e ho preso una decisione disperata, perché non mi aspettavo di trovarmi in questa situazione, in questo momento. Senza nulla togliere a Carpi e Frosinone, che hanno più combattività, noi siamo più forti”.

Intanto Zamparini ha pranzato con Ballardini e il Palermo in quel di Coccaglio ha ripreso la preparazione agli ordini del neo tecnico in vista del match di domenica a Torino contro la Juventus. Zamparini ha anche rivelato che Ballardini e Sorrentino si sono chiariti, una tregua per il bene del Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X