PALERMO

La trattativa per Gnahoré potrebbe saltare: anche la Juve è interessata

di
Il centrocampista della Carrarese avrebbe dovuto sostenere le visite mediche con i rosanero nella giornata di oggi

PALERMO. Era già successo nella sessione estiva di mercato con Defrel e Viviani, affari praticamente conclusi che sono poi sfumati per l’inserimento di altre società come Sassuolo e Atalanta. Ebbene, un altro affare – che era virtualmente chiuso – starebbe per saltare, si tratta della trattativa per Eddy Gnahoré, centrocampista della Carrarese che sembrava ormai del Palermo.

Il centrocampista classe ’93 avrebbe dovuto sostenere le visite mediche con i rosanero nella giornata di oggi ma sulle tracce del ragazzo c’è la Juventus, che potrebbe prelevarlo per poi girarlo in prestito – riferisce Sky Sport – all’Atalanta o al Sassuolo. Insomma, un'altra tegola per il club rosanero che non sta certamente attraversando un gran momento.

Intanto la squadra lavora per la delicata sfida di sabato al Barbera contro il Frosinone, gara che i rosanero devono necessariamente vincere anche per salvare la panchina di Davide Ballardini. Il tecnico è a rischio e ha bisogno di tre punti per continuare la sua avventura in rosanero.

Potrebbero esserci novità nella formazione di sabato, in avanti probabile il tandem formato da Gilardino e Quaison con Vazquez a supporto, insomma un Palermo più offensivo che cercherà di attaccare immediatamente ed entrare in campo con il piglio giusto. Sarà Daniele Doveri della sezione di Roma 1 a dirigere la sfida di sabato tra Palermo e Frosinone. L’arbitro sarà coadiuvato dagli assistenti Valentino Fiorito di Salerno e Omar Gava di Conegliano. Quarto ufficiale Mauro Vivenzi di Brescia, arbitri addizionali Piero Giacomelli di Trieste e Lorenzo Illuzzi di Molfetta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X